Archive for ottobre 2009

Intervista a Bolachas Gratis

30 ottobre 2009

Il Mucchio novembreSulla homepage di Bolachas è momentaneamente postata l’intervista riguardante il blog portoghese firmata dal sottoscritto e pubblicata sul Mucchio di novembre (in edicola)!!!
Questo il link del post… l’articolo è scaricabile via Rapidshare.

Bolachas è uno dei più famosi blog musicali in cui quotidianamente vengono postati numerosi link dai quali scaricare album musicali.

Annunci

Il mondo ULTRAS

29 ottobre 2009

Ecco una bella inchiesta sul mondo ULTRAS firmata da Domenico Mungo e andata in onda ieri sera su Current TV…
Da oggi in streaming su current.com

qui il video

Bugjune 001

28 ottobre 2009

Di’ ciao, Bernadette. Saluta le stelle. Apro gli occhi e una risacca di spilli e aghi luccicanti irrompe su un’alba ribaltata. Lei sembra sussurrare dentro un argenteo megafono di cellophan. Le parole lasciano scie sgranate color rugiada. Un riverbero chimico, sgraziato ma rilassante. Non c’è pace di questi tempi, penso. Ma l’umidità e la trascuratezza di questo verde campo di grano fanno da culla ideale ai miei arti e ai miei pensieri. Una sorta di anestesia totale dei sensi. Non sento niente. Niente. In mezzo a questo oceano di spighe, alte quasi mezzo metro. Glynis, sdraiata vicina a me – se alla mia destra o sinistra, se dentro o fuori di me, non saprei – racconta di fiabe e viaggi, di astronavi e caverne. Vocali e consonanti che come batuffoli di cotone intrisi di acetone detergono il mondo intorno. Improvvisamente il suo profumo di vaniglia e lampone sbreccia il mio scudo di organza centrando il bersaglio. Mi volto e avvicinandomi le bacio gli occhi, quegli occhi stellanti. Lei grida sottovoce che ha cuciture sul cuore, e lì desidererebbe che lenissi con la mia lingua. Mi sento come un insetto posato su un filo d’erba in giugno… Attendo giorni peggiori.

Saluti al mondo virtuale a suon di Stars Like Fleas

23 ottobre 2009

Buonanotte, amore mio è nato. Sottoforma di blog, ma è nato. E giorno migliore non poteva essere, nonostante sia venerdì (così diceva mia nonna: “Né di venere né di marte, né si incigna né si parte“). Perché proprio ieri sera i newyorkesi Stars Like Fleas hanno suonato all’Init di Roma, sorprendendo i pochi (peccato) presenti con un’esibizione folle e sognante allo stesso tempo.
E per forza di cose le loro cantilenanti melodie hanno intriso la nascita di questo blog, cadendo come stelle su un’alba ribaltata dell’immagine sopra.

Qui il video di un loro vecchio concerto.

Sognidoro